Il male e la libertà (10 lezioni a cura del Prof. Marcello Landi)

Il male e la libertà

(10 lezioni a cura di Prof. Marcello Landi)

In una prospettiva non tanto etico-morale quanto ontologica, il corso cercherà di affrontare la questione del male e del suo rapporto con l’essere, con Dio e con la libertà dell’uomo.

IL CONTENUTO DEL CORSO

  1. Perché riflettere sul male?

Nel corso “Filosofia di Dio” abbiamo visto che Dio è il Bene Sommo, da cui tutti i beni provengono. Quindi, perché dovremmo occuparci del male? In realtà, non possiamo ignorarlo, perché il male ci assedia (da fuori) e ci insidia (da dentro).

  1. Che cosa è il male?

Il male si oppone al bene, ci si mostra come presenza reale, ci provoca dolore fisico e tristezza interiore; potremmo perfino considerarlo un soggetto operante nella storia, personale e universale. Ma che cos’è, in sé?

  1. Il male e l’essere

Qual è la natura del male? È essere o non essere? Esiste il male assoluto?

  1. Il parassitismo del male

Dove troviamo il male? Fuori dal bene? O la sede propria del male è sempre un bene?

  1. La causa del male

Quale causa dobbiamo attribuire al male? Un male può certamente causare un altro male, ma la causa originaria del male è sempre il male?

  1. Male subìto e male compiuto

Il male ci assedia e ci insidia: ci assale da fuori come male che subiamo; ci insidia da dentro spingendo noi stessi a compiere azioni malvagie.

  1. L’uomo è buono o cattivo?

L’uomo, in quanto ente, è certamente buono. Ma è anche una perfezione ancora da realizzare. Ciò che lo allontana da questa realizzazione è una carenza, un “peccato”.

  1. Riflessioni sul peccato

Da dove nasce il peccato? Dio causa il peccato? Si pecca soltanto per ignoranza? O l’ignoranza è una scusante del peccato?

  1. Responsabilità dell’uomo

L’uomo è responsabile dei suoi atti? È libero o agisce per necessità di natura?

  1. Libertà dell’uomo

L’uomo dispone della potenza dei contrari, cioè può orientare le sue scelte in versi opposti. Ciò gli conferisce un particolare statuto: la libertà. Ma la libertà naturale è sufficiente alla piena realizzazione dell’uomo?

 

Video Demo

Costo del corso: € 5,00
Validità: 1 anno

carrello

 

Se il corso è già stato acquistato:

accedi