Angeli, locuzione (I, 107)

La locuzione degli angeli

Articolo 1

Se un angelo parli all’altro

Esiste una locuzione degli angeli.

Articolo 2

Se l’angelo inferiore parli a quello superiore

Gli angeli inferiori possono parlare ai superiori.

Articolo 3

Se l’angelo parli a Dio

Sotto l’aspetto di comunicare qualcosa, in nessun modo l’angelo parla a Dio. Per ricevere da lui qualcosa, l’angelo parla a Dio.

Articolo 4

Se la distanza locale influisca sulla locuzione degli angeli

La distanza locale non può costituire un impedimento alla locuzione degli angeli.

Articolo 5

Se la locuzione di un angelo con l’altro sia conosciuta da tutti

Il pensiero di un angelo può essere conosciuto da uno e non dagli altri.