Audacia, vizio (II-II, 127)

L’audacia, o temerarietà

Articolo 1

Se l’audacia, o temerarietà, sia un peccato

L’audacia, intesa come eccessiva, è un peccato.

Articolo 2

Se l’audacia sia contraria alla fortezza

Il vizio dell’audacia implica un eccesso della passione omonima, per cui si oppone alla virtù della fortezza.