Cristo, manifestazione (III, 36)

La manifestazione di Cristo alla sua nascita

Articolo 1

Se la nascita di Cristo dovesse essere manifestata a tutti

La nascita di Cristo non doveva essere manifestata indistintamente a tutti.

Articolo 2

Se la nascita di Cristo dovesse essere manifestata ad alcuni

[Come accadrà per la risurrezione] così doveva accadere anche per la sua nascita, che cioè fosse palese non a tutti ma solo ad alcuni, per mezzo dei quali potesse giungere agli altri.

Articolo 3

Se coloro ai quali fu rivelata la nascita di Cristo siano stati scelti bene

La salvezza che Cristo doveva portare riguardava tutti gli uomini […]. Ora, affinché ciò fosse prefigurato fin dalla nascita di Cristo, egli si diede a conoscere a uomini di ogni condizione.

Articolo 4

Se Cristo avesse dovuto manifestare la sua nascita da se stesso

Cristo fece conoscere la sua nascita non direttamente da se stesso, ma per mezzo di alcune creature [così da non pregiudicare la fede nella sua umanità].

Articolo 5

Se a manifestare la nascita di Cristo dovessero essere gli angeli e una stella

La manifestazione mediante qualche segno va fatta con ciò che è familiare a colui al quale essa è ordinata. E così vediamo che accadde nei casi di Simeone e Anna, dei pastori e dei Magi.

Articolo 6

Se la nascita di Cristo sia stata manifestata in modo ordinato

Innanzitutto fu manifestata ai pastori, che prefigurano gli Apostoli e i Giudei credenti; in secondo luogo ai Magi, che rappresentano i pagani; in terzo luogo ai giusti del tempio, che prefigurano la totalità dei Giudei.

Articolo 7

Se la stella apparsa ai Magi fosse una stella del cielo

Che quella stella non fosse un astro del firmamento risulta chiaro per diversi motivi […].

Appare probabile invece che si trattasse di una stella creata allora, non in cielo, ma nell’aria vicina alla terra, e che si muoveva secondo il volere di Dio.

Articolo 8

Se fosse conveniente che i Magi venissero ad adorare e venerare Cristo

Dobbiamo credere che i Magi, mossi dallo Spirito Santo, abbiano reso omaggio a Cristo con saggezza.