Croce (III, 25, 4; 46, 4)

Il culto di Cristo

Articolo 4

Se alla croce di Cristo sia dovuto il culto di latria

Se parliamo della croce stessa sulla quale Cristo fu confitto, essa merita il nostro culto […] sia perché ci rappresenta la figura di Cristo disteso su di essa, sia perché venne a contatto con le sue membra e fu bagnata dal suo sangue. Per ambedue i motivi dunque essa viene adorata con il medesimo culto reso a Cristo, cioè il culto di latria.

Se invece si tratta dell’immagine della croce di Cristo fatta in qualunque altra materia, p. es. in pietra, legno, argento, oro, allora essa merita il culto solo quale immagine di Cristo, che veneriamo con culto di latria, come si è detto sopra [a. 3].

 

La passione di Cristo

Articolo 4

Se fosse conveniente che Cristo morisse in croce

Era convenientissimo che Cristo subisse la morte di croce.