Dio, amore (I, 20)

L’amore di Dio

Articolo 1

Se in Dio ci sia l’amore

Abbiamo dimostrato che in Dio c’è la volontà. Quindi in lui bisogna porre l’amore.

Articolo 2

Se Dio ami tutte le cose

Siccome amare non è altro che volere del bene a qualcuno, è evidente che Dio ama tutte le cose esistenti.

Articolo 3

Se Dio ami ugualmente tutte le cose

Le ama ugualmente in quanto le ama con un unico atto della sua volontà, ma le ama diversamente in quanto una cosa non sarebbe migliore di un’altra se non fosse più amata da Dio, essendo l’amore di Dio la causa della bontà delle cose.

Articolo 4

Se Dio sempre ami di più [cioè preferisca sempre] le cose migliori

Abbiamo visto [a. 3] che vi sono delle cose migliori perché Dio vuole ad esse un bene maggiore. Da ciò consegue che Dio ama di più le cose migliori.