Impassibilità dei risorti (Spl 82)

Le condizioni dei beati dopo la risurrezione

Articolo 1

Se dopo la risurrezione i corpi dei santi diventeranno impassibili

Tali corpi saranno impassibili.

Articolo 2

Se l’impassibilità sarà uguale in tutti

In se stessa è uguale in tutti i beati; nella sua causa invece [, che è il dominio dell’anima sul corpo,] può essere in uno maggiore che in un altro.

Articolo 3

Se l’impassibilità impedisca nei corpi gloriosi l’esercizio dei sensi

Tutti ammettono che nei beati ci sarà la sensazione.

Articolo 4

Se tutti i sensi eserciteranno le loro funzioni

Secondo alcuni saranno in esercizio solo il tatto e la vista […]. Secondo altri invece avranno in esercizio anche l’odorato e l’udito. Non ci sarà invece l’esercizio del gusto.