Liberalità (II-II, 117)

La liberalità

Articolo 1

Se la liberalità sia una virtù

La liberalità è una virtù.

Articolo 2

Se la liberalità abbia per materia il danaro

La materia propria della liberalità è il danaro.

Articolo 3

Se l’impiego del danaro costituisca l’atto della liberalità

L’atto proprio della liberalità è l’uso del danaro, o della ricchezza.

Articolo 4

Se l’atto principale della liberalità consista nel dare

La lode principale della liberalità deriva dal dare.

Articolo 5

Se la liberalità sia tra le parti [potenziali] della giustizia

Alcuni considerano la liberalità come una parte [potenziale] della giustizia, cioè come una virtù annessa.

Articolo 6

Se la liberalità sia la più grande delle virtù

La liberalità non è la più grande delle virtù.