Luce (I, 67)

L’opera della distinzione considerata in se stessa

Articolo 1

Se si possa parlare propriamente di luce negli esseri spirituali

Se prendiamo il termine luce nella sua accezione originaria, allora nel mondo spirituale ha un significato metaforico; se invece lo prendiamo nel senso corrente, che lo estende a ogni manifestazione, allora ha un significato proprio anche nel mondo spirituale.

Articolo 2

Se luce sia un corpo

È impossibile che la luce sia un corpo.

Articolo 3

Se luce sia una qualità

La luce è una qualità attiva derivante dalla forma sostanziale del sole o di qualsiasi altro corpo che risplende di luce propria.

Articolo 4

Se la produzione della luce sia posta convenientemente nel primo giorno

Era necessario eliminare anzitutto l’informità delle tenebre con la produzione della luce per due motivi, cioè per la sua priorità e la sua universalità.