Lussuria, in sé (II-II, 153)

La lussuria

Articolo 1

Se la materia della lussuria siano soltanto i desideri e i piaceri sessuali

La lussuria si riferisce soprattutto ai piaceri sessuali.

Articolo 2

Se ci possa essere un atto sessuale senza peccato

L’uso della sessualità può essere senza peccato se avviene nel debito modo, come è richiesto dal fine della generazione umana.

Articolo 3

Se la lussuria possa essere un peccato

Senza alcun dubbio la lussuria è un peccato.

Articolo 4

Se la lussuria sia un vizio capitale

La lussuria è un vizio capitale.

Articolo 5

Se siano ben determinate le figlie della lussuria

Le figlie della lussuria sono: l’accecamento della mente, la precipitazione, l’inconsiderazione, l’amore di sé, l’odio di Dio, l’attaccamento alla vita presente, la disperazione della vita futura.