Pertinacia (II-II, 138, 2)

I vizi contrari alla perseveranza

Articolo 2

Se la pertinacia si contrapponga alla perseveranza

La perseveranza viene lodata perché sta nel giusto mezzo, mentre la pertinacia è riprovata per l’eccesso, e la mollezza per il difetto.