Stoltezza (II-II, 46)

La stoltezza

Articolo 1

Se la stoltezza sia il contrario della sapienza

La stoltezza è il contrario della sapienza, mentre la fatuità ne è la pura negazione.

Articolo 2

Se la stoltezza sia un peccato

La stoltezza per indisposizione naturale non è un peccato, ma se dipende dal fatto che uno ha immerso i propri sensi nei beni terreni [1 Cor 2,14], è un peccato.

Articolo 3

Se la stoltezza sia figlia della lussuria

La stoltezza peccaminosa nasce specialmente dalla lussuria.